The Camerino Players

Goodbye Berlin

GOODBYE BERLIN

con

Jenny Bolt    Ben Dixon    John Bowen
Stefano Latini    Maria Pia Gasperini
John Morley    Paola di Brino
Coreografa: Valeria Sebastioni
Direttori Musicale: Lamberto Lugli
Scenografo: Maurice Rubens
Direttore: Sydney Higgins

GRAN SUCCESSO DEL CABARET

Con il musical-cabaret dal titolo “Goodbye Berlin”, il nuovo gruppo teatrale The Camerino Players ha sicuramente centrato lo scopo che si era prefisso:  ha fatto registrare, lo scorso fine settimana, un duplice tutto esaurito al teatro Marchetti. D’altronde non poteva essere diversamente, in quanto lo spettacolo aveva tutti i requisiti per ottenere il successo ricevuto, unito ai consensi degli addetti ai lavori.

Si trattato infatti di una rappresentazione piacevole, spettacolare e soprattutto  interessante sia per il modo originale in cui stata presentata (in lingua inglese), sia per la splendida realizzazione scenica che offriva un colorato colpo d’occhio.

Il fatto stesso che il pubblico camerte si sia divertito moltissimo, ha confermato la bravura degli artisti i quali hanno saputo trasmettere i principali messaggi del romanzo di Isherwood, ovvero le debolezze e le ambizioni della giovane ballerina Sally Bowles alle prese con la cruda realt tedesca del periodo nazista…

Questo spettacolo, che ha voluto riunire due generi come il musical ed il cabaret, ha offerto due ore divertenti da trascorrere a teatro.
Appennino Camerte

PIACE “GOODBYE BERLIN”

Camerino – “The Camerino Players” al debutto sabato e domenica al teatro Filippo Marchetti con “Goodbye Berlin”, un musical cantato, recitato, e ballato, tutto in inglese… Entrambe le rappresentazioni hanno ottenuto applausi scroscianti dal pubblico. “Goodbye Berlin” inspirato ai racconti di Christopher Isherwood, al dramma di John Van Druten “I am a camera” ed al famoso “Cabaret” di Bob Fosse. Questa nuova versione teatrale stata preparata in lunghi mesi di lavoro da quasi cinquanta persone che hanno creduto in questo progetto, nato sia con il desiderio di divertirsi ed offrire divertimento ma anche come esperienza didattica di approccio alla lingua inglese in modo impegnativo ma piacevole.

Il regista e docente Sydney Higgins riuscito a coordinare i ruoli di ognuno dei partecipanti, a mettere insieme recitazione, canzoni, balletti e veloci cambi di scena. Sally Bowles, la cantante protagonista stata interpretata dall’attrice di madrelingua inglese Jenny Bolt, un’interpretazione molto ben riuscita grazie anche alle sue doti naturali e di carattere. Il presentatore del Kit Kat Club, il locale dove si svolgeva la vicenda, era Ben Dixon mentre il giovane scrittore Edward Seymour era John Bowen, attore sulla scena ed avvocato in privato. Entrambi hanno lasciato il segno nello spettacolo. La scena forse pi apprezzata stata quella delle “Two Ladies” un divertente triangolo amoroso interpretato da Dixon, Elizabeth Askins e Fiorella Paino.
Corriere Adriatico

UN BEL “GOODBYE BERLIN”

Camerino – Davvero bello lo spettacolo andato in scena al Teatro Marchetti di Camerino: i “Camerino Players” hanno messo in scena “Goodbye Berlin”, musical molto noto soprattutto nella sua versione cinematografica con Liza Minelli dal titolo “Cabaret”.

L’enorme successo riscosso (ambedue le rappresentazioni con teatro esaurito) stato dovuto ad un insieme di cose: prima di tutto il cast anglo-italiano: la protagonista Jenny Bolt (nota in Inghilterra per i suoi shows radiofonici) stata una perfetta Sally Bowles, sexy ma anche commovente laddove prescritto: Ben Dixon un Maestro di Cerimonie satanico, diverso dall’ambiguo personaggio a cui il cinema e le versioni in disco ci hanno abituato. Notevole anche John Bowen nella parte di Edward, sensibile e raffinato…

La regia di Sydney Higgins ha avuto i suoi picchi nell’esilarante scena delle “Two Ladies” (grazie anche ai deliziosi costumi di Anna Lambourne) e nel famosissimo duetto “Money, Money” con il lancio dall’alto di banconote sulla platea, trovata forse non troppo originale ma di sicuro effetto sul pubblico.
L’Azione (Fabriano)

La Galleria

Goodbye Berlin
Goodbye Berlin
Goodbye Berlin
Goodbye Berlin
Goodbye Berlin
Goodbye Berlin
Goodbye Berlin
Goodbye Berlin
Goodbye Berlin



Fare clic su una qualsiasi delle immagini per visualizzare una versione pi grande